Bonus spedizione gratis + omaggio

Email: *
First Name: *

wwworkers, come sopravvivere con un lavoro in rete



Giovedì 4 febbraio finalmente è uscito su Nova24 Il sole24ore l'articolo di Giampaolo Colletti "Valore aggiunto digitale, storie di artigiani con l'effetto rete".

L'articolo arriva dopo la puntata di Nòvalab24, la nuova trasmissione di Radio24 con Luca Tremolada, dedicata alle attività professionali, sul ruolo "imprenditoriale" sulla gestione del tempo e sul ruolo della rete, per il business e le relazioni professionali. I nuovi lavoratori web crescono. Ma il loro non è Made in Italy, forse hanno inventato il Live in Italy.

Chi sono e cosa fanno i wwworkers

Scrive Giampaolo Colletti:

Trecentosessantacinque giorni. Mi sono dato un anno di tempo per studiare il fenomeno, per definire i profili, per capire cosa sta accadendo. Lungo tutto il 2010 raccoglierò le storie di gente comune – lavoratori della porta accanto – divenuti per necessità o per piacere dei wwworkers. Questo termine, coniato qualche settimana fa, è frutto di una sintesi tra www (acronimo della rete) e workers (termine inglese che indica i lavoratori). I wwworkers sono apparsi timidamente in Italia dallo scorso anno, anche a seguito della crisi che ha vissuto il mondo del lavoro. E c’è da giurarci si imporranno con il 2010. Razza in via di moltiplicazione, i wwworkers sono i profili dei nuovi lavoratori che hanno deciso di abbandonare il posto fisso e il lavoro dipendente (a tempo determinato o indeterminato) per imprenditorializzarsi, dare respiro alla propria passione di una vita facendola diventare una professione. Una scelta impegnativa, spesso sofferta, ma che ora li pone alla ribalta, protagonisti del proprio percorso professionale. Hanno scommesso su loro stessi. Anche grazie anche alle nuove tecnologie.

La famiglia Bertolucci sa bene cosa significa un lavoro itinerante, fatto di sveglie al sorgere del sole e di tanti chilometri macinati, anche nel freddo dell’inverno dell’appennino tosco-emiliano. La famiglia Bertolucci, infatti, ha girato per decenni in tanti mercati, fiere ed eventi di borgata. E’ una famiglia di artigiani itineranti che un bel giorno, però, ha deciso di parcheggiare il furgoncino e di accendere il computer.

Correva l’anno 2003 e di li’ a poco i Bertolucci sarebbero diventati antesignani wwworkers

Mamma Silvia – cinquantunenne appassionata di equitazione – l’intuizione l’ha avuta dal figliolo, all’epoca sedicenne. «Ci siamo avvicinati alla rete per caso. Non siamo nativi digitali», precisa Silvia. Oggi però grazie alle nuove tecnologie la famiglia Bertolucci gestisce un negozio online su E-bay. E ai mercati frequentati un tempo dall’alba al tramonto ha sostituito la vita tranquilla delle verdi colline del Chianti. E’ proprio da Tavarnelle in Val di Pesa, borgo in provincia di Firenze, che Silvia e suo marito propongono alla comunità di Internet prodotti fatti a mano in tessuti naturali e pula di farro bio. Cuscini per dormire e guanciali per l’allattamento. E le commesse non mancano. Anche dall’estero, Germania e Stati Uniti in testa. «Eseguiamo lavori personalizzati su ordinazione per centri yoga, benessere, termali, villaggi vacanze e agriturismi».

Talento e nuove tecnologie mescolate al profumo del Chianti per questa famiglia di wwworkers. La cura del dettaglio e il talento dell’artigianato arrivano direttamente a domicilio con un clic. Internet ha migliorato la vita della famiglia Bertolucci, ma non ha sotituito l’originalità del prodotto. Precisa Silvia: «Nel nostro laboratorio gli articoli sono fatti interamente a mano in modelli unici».

Leggi la scheda su wwworkers

Ecoartigianato su Facebook diventa fan della community

4 commenti:

  1. Diventare wwworkers richiede oltre ad abilità creative, anche una buona dose di sagacia commerciale ed ingegnosità.
    Doti che certamente non vi mancano.
    Ciao e...buon lavoro!
    Laura

    RispondiElimina
  2. Dove si focalizza il pensiero l'energia fluisce e le cose accadono.La chiave del vostro successo è nello stile di vita: forte coesione familiare, consapevolezza di essere insieme per migliorarsi a vicenda,motivazione nel fare qualcosa di bello e di utile con elementi della natura, per la natura.
    Riciclando la pula di farro biologica in perfetto equilibrio uomo-ambiente; cercando le stoffe prodotte con materiali biologici ed etici, e per coloro che utilizzeranno i vostri prodotti.
    Nei vostri prodotti si avverte l'amore per quello che fate non perdendo mai di vista la sensibilizzazione su tematiche come la sostenibilità,la salute, la condivisione di risorse e conoscenze.Un artigianato Equo e Solidale che riunisca e valorizzi i talenti di ciascuno, per un altro mondo possibile. Auguri, continuate così

    RispondiElimina
  3. Dove si focalizza il pensiero l'energia fluisce e le cose accadono.La chiave del vostro successo è nello stile di vita: forte coesione familiare, consapevolezza di essere insieme per migliorarsi a vicenda,motivazione nel fare qualcosa di bello e di utile con elementi della natura, per la natura.
    Riciclando la pula di farro biologica in perfetto equilibrio uomo-ambiente; cercando le stoffe prodotte con materiali biologici ed etici, e per coloro che utilizzeranno i vostri prodotti.
    Nei vostri prodotti si avverte l'amore per quello che fate non perdendo mai di vista la sensibilizzazione su tematiche come la sostenibilità,la salute, la condivisione di risorse e conoscenze.Un artigianato Equo e Solidale che riunisca e valorizzi i talenti di ciascuno, per un altro mondo possibile. Auguri, continuate così

    RispondiElimina
  4. Diventare wwworkers richiede oltre ad abilità creative, anche una buona dose di sagacia commerciale ed ingegnosità.
    Doti che certamente non vi mancano.
    Ciao e...buon lavoro!
    Laura

    RispondiElimina

Collezione di Primavera

Ricevi i nuovi post

Marchio Registrato

Ecoartigianato di Silvia Bertolucci Strada di Bonazza 11 Tavarnelle Val di Pesa Firenze Italy. 50028 Telefono 3389254716 P.IVA IT 05932020489 È vietata la riproduzione (anche parziale) dei testi, dei loghi e delle immagini dei prodotti.
Privacy Policy