Vuoi ricevere in tempo i tuoi acquisti di Natale? Acquista entro il 17 dicembre

Spedizione gratis + omaggio

Email: *
First Name: *

Ecodesign Riciclo Creativo Benessere D'Interni


Ho parlato spesso nei post precedenti come ridurre, riciclare, riusare, recuperare e risparmiare.

Credo che il benessere abitativo non dipenda esclusivamente dalle scelte se pur consapevoli dei nostri acquisti, magari solo perché affascinati da una bella e patinata pubblicità green, personalmente mi sento più gratificata e trovo edificante, quando riesco a riciclare un vecchio oggetto o riusare e dare nuova vita creativa a materiali che sarebbero finiti al macero, magari con effetti negativi per l'ambiente naturale. Questa trasformazione e implicazione coinvolge più sfere della nostra esistenza.

La consapevolezza dei nostri talenti nascosti, fermarsi a riflettere e trovare il tempo per creare qualcosa di nuovo e utile, sono solo alcuni aspetti che generano benessere e senso di appartenenza ad una comunità più attenta e rispettosa del mondo che ci ospita. Un'altro aspetto da non sottovalutare è il grado di divertimento e di soddisfazione che metti in moto quando decidi di fare qualcosa con le tue mani, hai notato quanto i bambini siano entusiasti ed emozionati quando hanno la possibilità di realizzare anche un piccolo oggetto magari da regalare alla mamma o al papà?

Naturalmente il tempo gioca un ruolo fondamentale, siamo sempre di fretta e poco attenti alle vere priorità della vita, per questo è ancora più importante non diventare consumatori compulsivi, ma fermarsi un attimo a riflettere e dare il giusto valore al tempo e alle cose.

Non è affatto semplice, ma sicuramente è importante provarci, poi con il tempo ognuno troverà il suo equilibrio, nel mio caso ad esempio sono quotidianamente impegnata nella realizzazione e produzione dei numerosi prodotti che trovi in catalogo, facendo anche molti lavori su misura, il tempo per il resto non è molto.

Mi sono quindi inventata una serie di stratagemmi per ottimizzare il tempo e trasformare caos, disordine e stress in progetti creativi e rilassanti. Ad esempio ho preso da tempo la buona abitudine di suddividere i ritagli di stoffa per colore e dedico un giorno alla settimana per ogni colore e in base alla grandezza disegno il nuovo modello che ho in mente, oppure quando entro nel magazzino o in cantina invece di farmi prendere dallo sconforto e pensare di buttare via tutto, cerco nuove idee su Pinterest per cercare ispirazioni di recupero e riciclo.

La prima cosa che ho notato con questo cambio di paradigma è il graduale annullamento del confine tra ciò che faccio per lavoro e quello che faccio perché mi piace, mi appassiona e mi rilassa, come ad esempio la creazione di borse con tessuti e materiali di recupero e di riciclo, o dare nuova vita a complementi d'arredo come quelli per la mia casa e il laboratorio. Il risultato positivo si ripercuote sul lavoro stesso, che risulta meno ripetitivo, più creativo e gratificante, ognuno di noi ha un lato artistico da coltivare.


Se conosci la nostra storia e segui il blog, saprai benissimo che una delle motivazioni per cui abbiamo deciso di lavorare con il web, è stata proprio quella di avere più tempo per idee e creatività, come artigiani non ci siamo concentrati solo sull'aspetto della vendita dei nostri prodotti.

In questi 10 anni abbiamo fatto conoscere ad un vasto pubblico in rete e non solo, materiali e rimedi naturali antichi e sconosciuti, come i cuscini e guanciali con la pula di farro bio, la pula di miglio, i semi di lino per le mascherine occhi, l'utilizzo dei cuscini con lavanda e camomilla per l'aromaterapia. Abbiamo ideato modelli per cuscini gravidanza e allattamento, per la mamma e il bambino, per le pratiche yoga e meditazione con l'aiuto di validi insegnanti.

Con l'ausilio di fisioterapisti abbiamo creato modelli per alleviare dolori e migliorare posture anche in casi gravi di immobilità su letti e carrozzine per anziani e disabili. L'elenco dei prodotti su misura è molto lungo e spazia dalle cucce personalizzate con materassini adatti a cani e gatti, fino a modelli richiesti da creativi che lavorano con il design ecosostenibile.

A distanza di anni quello che era conosciuto solo ad una cerchia molto ristretta, è diventato di moda e tendenza, questo ci fa molto piacere, anche se alcuni rivenditori senza scrupoli hanno copiato spudoratamente i nostri modelli, i testi e addirittura le foto e provato a duplicare le nostre creazioni, sfruttando il lavoro di altri ignari artigiani che in periodo di crisi sono disposti a tutto pur di non fallire, come lavorare a basso costo o a scapito della qualità e della loro stessa dignità, ma questa è un'altra storia, di cui parlerò in un altro post.

Marchio Registrato

Ecoartigianato di Silvia Bertolucci Strada di Bonazza 11 Tavarnelle Val di Pesa Firenze Italy. 50028 Telefono 3389254716 P.IVA IT 05932020489 È vietata la riproduzione (anche parziale) dei testi, dei loghi e delle immagini dei prodotti.