Spedizione gratis + omaggio

Email: *
First Name: *

Verso la Madre, verso il Padre


Riferirsi alla figura della Madre, quella di quando eravamo piccoli, ma anche quella che è dentro noi, interiorizzata in una costellazione di esperienze e di pensieri positivi e dolorosi, è inevitabile. Se la donna decide di amarsi, riuscirà a trasformare il male e il dolore in positività e in creatività. Se invece decide di odiarsi, di mantenere pensieri negativi su di sé o molto critici questo influenzerà a molti livelli, oltre che la propria esistenza, anche l'esistenza delle persone che le sono accanto.

Il femminile è come l'humus, è come la terra: secondo come questo terreno è coltivato darà frutti sani o inquinati. Più la donna decide di vivere su valori di amore e di rispetto per se stessa, più trasmetterà questi contenuti ai figli.

Di Padre nella nostra società se ne parla tanto e in vari modi: per glorificarlo, per offenderlo, per santificarlo o per distruggerlo. E ciò dimostra quanto sia grande e diffuso il bisogno di Padre. Quanto sia grande e ampia la ricerca di un Padre. Il Maschile sano è espressione del dono di sé, capace di prendersi cura della realtà, capace di essere responsabile della Vita.

I testi di questo libro sono il frutto dell'esperienza dei componenti dei gruppi di Antropologia Personalistica Esistenziale "Ayrus" e "Oltre la barricata" dell'Istituto Solaris e rappresentano un'ampia e straordinaria disamina delle figure genitoriali, osservate con gli occhi della mente, del cuore e della pancia.

Una lettura profonda, commovente, importante.


Autore: Giampiero Ciappina e Paola Capriani -

a cura di Jacka Bandiera, Tiziana La Tegola, Antonella Orecchio

Editore: Istituto Solaris
Fonte: http://www.solaris.it/indexprima.asp

Nessun commento:

Posta un commento